Naturopatia – Riflessologia – Discipline Bio Naturali

Zuppa di miso…per riscaldarci dai primi freddi

da | Set 3, 2020 | alimentazione | 0 commenti

zuppa di miso

Zuppa di miso…per riscaldarci dai primi freddi

La prima acqua d’agosto rinfresca il bosco…

Infatti il clima è cambiato, il pomeriggio se il sole fa capolino si sta bene, ma la mattina e la sera l’aria è più fresca e dai nostri armadi iniziano a comparire felpe e golfini.

Variano le temperature e anche le pietanze che portiamo in tavola subiscono dei “mutamenti”.

Oggi vi propongo: zuppa di miso…per scaldarci dai primi freddi.

Dato che questa ricetta è alquanto semplice, mi sembra opportuno darvi alcune informazioni sul miso.

Il miso è un condimento salato e fermentato a base di soia, sale e cereali (solitamente riso o orzo).

Viene utilizzato come sostituto del dado da brodo nelle minestre oppure nelle zuppe.

Il miso di orzo ha un colore chiaro, il sapore risulta più dolce è più leggero, quindi adatto a tutte le stagioni.

Il miso di riso risulta un po’ più forte e salato, quindi meglio indicato nei periodi invernali.

Come sapete io non sono vegana, ma mi piace sperimentare anche sapori diversi e la zuppa di miso… per scaldarci dai primi freddi è stata una piacevole sorpresa.

Ingredienti:

  • miso (io ho usato quello di orzo)
  • alga wakame (5/8 centimetri)
  • 1 cipolla di medie dimensioni
  • un paio di carote
  • un paio di gambe di sedano

Iniziamo mettendo in ammollo per cinque minuti 5/8 centimetri di alga wakame.

Poi tagliamo l’alga a strisce e la mettiamo in una pentola dove avremo versato 4/5 tazze di acqua.

Faremo poi bollire l’alga per alcuni minuti e poi aggiungeremo le nostre verdure, precedentemente lavate e tagliate a cubetti (a me piacciono così).

Lasciamo cuocere il tutto per 15 minuti circa.

Preleviamo un po’ di brodo dalla nostra zuppa e ci sciogliamo un cucchiaio abbondante di miso.

Una volta che il nostro fermentato si è sciolto per bene lo aggiungiamo alla nostra zuppa, a fuoco spento per non disperdere le sue proprietà.

La zuppa di miso…per scaldarci dai primi freddi è fatta, semplice non vi pare?

Questo piatto non solo è ottimo per riscaldarci, ma tornati dalle vacanze è consigliato anche per alleggerire le nostre cene dopo esserci concessi qualche peccato di gola in più.

Possiamo anche consumare il miso come fosse una tisana, versandone un cucchiaino in una tazza di acqua calda e sorseggiandola lontano dai pasti.

Due tazze al giorno aiutano a regolarizzare l’intestino e la pancia gonfia.

Non mi resta che augurarvi buon appetito e sperimentate…


miso

Approfondimento… abbiamo parlato di:

Potrebbe interessarti anche…

Polpettine croccanti…al forno

Polpettine croccanti…al forno

Polpettine croccanti…al forno Oggi il titolo della ricetta l’ho lasciato generico appositamente, così da potervi stupire man mano. Le polpette sono un piatto che solitamente piace un po' a tutti. Di...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Roberta Albertini

Riflessologa plantare, operatrice D.B.N.