Naturopatia – Riflessologia – Discipline Bio Naturali

Riso alla cantonese a modo mio.

da | Giu 25, 2020 | alimentazione | 0 commenti

ricetta riso cantonese

Riso alla cantonese a modo mio

Un alimento che non manca mai nella mia dispensa è il riso; carnaroli, venere, rosso, basmati, integrale, semi integrale, bianco.

La ricetta di oggi ha come protagonista proprio il riso basmati integrale.

Grazie a lui ho “creato” il riso alla cantonese a modo mio.

Partiamo subito con gli ingredienti:

  • riso basmati integrale 280 gr (70 gr circa a persona)
  • 1 confezione di dadini di prosciutto cotto
  • 1 scatola di piselli (150 gr circa)
  • 4 uova
  • salsa di soia ( io uso il tamari, perché è senza frumento)

Sciacquiamo il riso per alcuni minuti sotto l’acqua corrente (fredda), poi mettiamolo a cuocere in una pentola con abbondante acqua salata per 25 minuti.

Mentre il basmati cuoce, rompiamo in una terrine 4 uova e aggiungiamo 4 cucchiai di salsa di soia (1 cucchiaio per uovo) e sbattiamo il tutto.

Rovesciamo poi il composto in una padella già calda, l’uovo inizierà a solidificarsi diventando una frittata, con l’uso di una spatola spezzettiamo il tutto.

Ora al nostro uovo spezzettato aggiungiamo un goccio d’acqua, i piselli ed il prosciutto a dadini.

Lasciamo rosolare a fuoco lento fino a che il riso non è pronto.

Ultimata la cottura del basmati, lo scoliamo, lo versiamo nella padella con gli altri ingredienti e li mescoliamo.

Il riso alla cantonese a modo mio è pronto per essere servito.

La ricetta che vi ho postato è per quattro persone.

Un’ ultima cosa quando scegliete i piselli in scatola, leggete l’etichetta e cercate quelli che non contengono zucchero come conservante.

Buon appetito a tutti.

Approfondimento. In questo articolo abbiamo parlato di:

Potrebbe interessarti anche…

“Finti” burger di cannellini

“Finti” burger di cannellini

“Finti” burger di cannellini Oggi vi propongo una ricetta facile, veloce, ma molto gustosa. I “finti” burger di cannellini sono un’ottima alternativa al solito hamburger di carne. Ovviamente non...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Roberta Albertini

Riflessologa plantare, operatrice D.B.N.