Naturopatia – Riflessologia – Discipline Bio Naturali

Fantasia… di cipolle e zucchine…

da | Ott 22, 2020 | alimentazione | 0 commenti

frittata di cipolle e zucchine

Fantasia… di cipolle e zucchine…

La mia fantasia… di cipolle e zucchine… altro non è che una gustosa frittata.

La frittata è un piatto classico ed eclettico, perché può essere servito come antipasto, come secondo, ma anche come uno stuzzichino sfizioso per un aperitivo.

Fantasia poiché alle uova che sono alla base della nostra ricetta, possiamo aggiungere qualsiasi tipo di verdura creando ogni volta un piatto diverso.

Oggi io ho optato per cipolle e zucchine, poiché ho trovato dal mio contadino di fiducia le ultime della stagione, ovviamente mi riferisco alle zucchine.

Ma credetemi, un’altra meravigliosa versione è cipolle e patate, non so se si è capito che in casa mia le cipolle piacciono.

Ingredienti per la fantasia…di cipolle e zucchine…:

Le uova che ho usato sono biologiche e le ho acquistate dal mio contadino, ricordatevi di quanto sia importante utilizzare alimenti di qualità.

Quindi per quanto concerne la spesa non limitiamoci ad andare solo al supermercato, ampliamo i nostri orizzonti con la spesa a km 0.

Ora dopo questa doverosa digressione torniamo alla nostra fantasia…di cipolle e zucchine…

Iniziamo a grattugiare le zucchine con una classica grattugia e ad affettare finemente la cipolla, prendiamo poi il tutto e facciamolo stufare con un filo di olio ed un 1/2 bicchiere di acqua.

Quando sarà evaporata tutta l’acqua le nostre verdure saranno pronte.

Adesso io ho l’abitudine di trasferirle in un piatto per farle raffreddare.

Mentre aspettiamo che le cipolle e le zucchine raggiungano la temperatura ambiente, accendiamo il forno ed impostiamolo a 180°.

Dopodiché prendiamo una ciotola e iniziamo a rompere le uova, aggiungiamo il sale ed il pepe e con l’aiuto di una forchetta le sbattiamo.

Aggiungiamo poi le verdure ed infine uniamo il pane grattugiato ed il parmi veg.

Io considero 2 cucchiai di pane e circa 4 cucchiai di parmi veg.

Mescoliamo bene il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

Nel frattempo prendiamo una teglia, la rivestiamo con un foglio di carta forno e vi travasiamo il composto.

Per concludere non ci resta che infornare per circa 20 minuti.

Preferisco cuocere la frittata in forno per due motivi:

  • rimane più leggera e digeribile
  • non la devo girare

Trascorso il tempo necessario non ci resta che sfornare la nostra frittata e servirla accompagnata come sempre da una verdura a vostra scelta.

Buon appetito.


proprietà delle uova
proprietà delle uova

Approfondimento, abbiamo parlato di:

Potrebbe interessarti anche…

Dado vegetale

Dado vegetale

Dado vegetale Questa settimana vi propongo la ricetta del dado vegetale, una versione facile e alla portata di tutti. Poiché non trovo corretto appropriarmi di ricette non mie, in questa occasione...

leggi tutto
Moussakà…vegana…

Moussakà…vegana…

Moussakà…vegana… Nell’ultima ricetta che ho postato, ho condiviso con voi il ragù di lenticchie (per la ricetta del ragù di lenticchie clicca qui) e se ben ricordate vi ho detto che ci si poteva...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Roberta Albertini

Riflessologa plantare, operatrice D.B.N.