infinito bianco

Mauro Zanardelli

naturopata

consulnte olistico

polaroid mauro

salute naturale

Crostata… alle more…

da | Mag 27, 2021 | alimentazione

crostata

Crostata… alle more…

Per la “sezione” dolci oggi ho sperimentato una Crostata… alle more…versione  vegana.

Ho deciso di provare questa versione, perché credo sia giusto smentire un po’ la convinzione che mangiare vegano sia triste e insapore. Come sapete io non sono vegana, ma mi piace sperimentare cibi e sapori nuovi. Infatti in questo mio spazio cerco di presentarvi una cucina sana e naturale.

La crostata è una delle mie torte preferite ed è perfetta sia per la colazione che per la merenda con i bimbi.

Per la fantastica riuscita della mia Crostata… alle more… mi sono avvalsa della squisita composta della mia amica Michela del Frutteto Titoldini.

Ingredienti:

  • 60 gr di acqua
  • 60 gr di olio di semi
  • 80 gr di zucchero Mascobado
  • 250 gr di farina tipo 1
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 limone (la buccia grattugiata)
  • 1 pizzico di sale
  • 4 cucchiai di composta di more (o di vostro gusto)
  • zucchero a velo

Nella ricetta io ho utilizzato lo zucchero Mascobado, se volete lo potete sostituire tranquillamente con quello bianco. Se decidete di seguire la mia scelta sappiate che la torta prenderà un bel colore ambrato.

Per iniziare prendiamo una bacinella capiente ci versiamo lo zucchero ci aggiungiamo l’acqua, un pizzico di sale e mescoliamo con una frusta a mano. Poi aggiungiamo l’olio e amalgamiamo nuovamente. Ora mettiamo la farina, il lievito, la buccia del limone e iniziamo a mescolare prima con l’aiuto della marisa poi con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto lo avvolgiamo nella pellicola da cucina  e lo facciamo riposare in frigorifero per 40 minuti.

Dopodiché dividiamo la frolla in 2 parti, la prima la stendiamo con il matterello su un foglio di carta forno con uno spessore di circa 5 mm e la trasferiamo nello stampo da crostata. Ricordiamoci di bucherellare la pasta con i rebbi di una forchetta. Poi farciamola con la composta di more, voi scegliete quella che più vi piace.

Quindi stendiamo l’altra parte di frolla,  sempre su un foglio di carta forno, e con degli stampini per biscotti ricaviamo  delle formine per decorare la nostra Crostata… alle more…

Poiché ho preparato la torta per mio marito, io lo decorata con dei cuori…

Infine inforniamo a 180°, forno statico, per circa 35/40 minuti.

Facciamo raffreddare la nostra Crostata… alle more… e spolveriamola con lo zucchero a velo.

Buon appetito. 



Potrebbe interessarti anche…

Peperonata… a modo mio…

Peperonata… a modo mio…

Peperonata… a modo mio… La Peperonata… a modo mio… è un piatto legato alla mia infanzia. Infatti anche se mia mamma non era una gran cuoca la peperonata era una sua specialità, così quando la...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Roberta Albertini

Riflessologa plantare, operatrice D.B.N.